Perugia, anche un lama alla benedizione degli animali in corso Bersaglieri

Bruno Cirelli
Gennaio 19, 2018

In questo giorno la Chiesa ricorda Sant'Antonio Abate, Patrono degli animali.

Infine, alle 17.15, l'accensione del grande falò che in tante località italiane accompagna la festa.

Un evento ricco di fascino e suggestione: torna anche a Pietrasanta, per la sua 39a edizione, la Benedizione degli animali che si terrà alla pieve di San Giovanni e Santa Felicita a Valdicastello domenica (21 gennaio).

Per la città, e non solo per i residenti di Porta Pesa, è ormai una tradizione. La parrocchia di S.Eugenia e il suo parroco Don Daniele Arezzini, la proloco del Bagnoro e l'associazione Gamurrini organizzano infatti oggi la tradizionale benedizione degli animali alla chiesa del Bagnoro.

Egiziano di nascita e morto nel deserto della Tebaide il 17 gennaio del 357, Sant'Antonio è considerato il protettore degli animali domestici e di solito viene raffigurato con accanto un maialino che reca al collo una campanella.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE