Papa Francesco celebra matrimonio sul volo Santiago - Iquique

Bruno Cirelli
Gennaio 19, 2018

Le nozze non erano affatto previste, si sono rivelate improvvise. Il Santo Padre, nella quarta giornata del suo viaggio, durante il volo tra Santiago del Cile e Iquique, ha celebrato il matrimonio di due membri dell'equipaggio della compagnia cilena Latam Airlines e precisamente lo steward Carlos Ciuffardi di 41 anni e la hostess Paula Podest di 39 anni. Mai avrebbero immaginato di sposarsi in volo e che l'officiante fosse il Pontefice. A quel punto, la decisione del pontefice di celebrare lui il rito: il Papa ha fatto tutte le domande riguardanti le loro convinzioni sul valore del matrimonio e dell'unione di coppia. E' accaduto tutto all'improvviso. Bergoglio a sorpresa si è proposto di sposarli sul momento.

Poco prima del matrimonio in volo, Paula e Carlos stavano servendo bevande e cibi ai passeggeri. Loro hanno risposto affermativamente, precisando di essere convolati a nozze con rito civile.

Il velivolo si trova a circa 36mila piedi di altezza quando l'hostess e lo steward si giuravano amore eterno davanti a Papa Francesco. Il Pontefice, senza titubare, ha voluto unirli subito in matrimonio.

"Prima di dichiararci marito e moglie - racconta Carlos, che ha origini italiane - il Papa mi ha chiesto sorridendo: ma tu sei davvero sicuro?".

Durante il volo dal Papa la coppia è andata a chiedere una foto e una benedizione. Si tratta degli indios che ancora abitano questi territori.

I testimoni delle insolite nozze sono stati don Felipe Herrera, sacerdote responsabile della comunicazione del viaggio di Papa Francesco in Cile, e Ignacio Cueto, presidente della Latam. Agli sposi è stato consegnato anche un certificato scritto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE