Nodo costi per la Cig, ora più politiche attive

Paterniano Del Favero
Gennaio 18, 2018

Il 2017 si chiude con poco più di 351 milioni di ore di cassa integrazione richieste dalle imprese.

Roma, 18 gen (Prima Pagina News) A dicembre sono state autorizzate dall'Inps 19,8 milioni di ore di cassa integrazione alle aziende con un calo del 30,1% su novembre e del 47,6% rispetto a dicembre 2016.

Tra i dati dell'Istituto si registra che a novembre sono arrivate all'Inps 209.325 domande di disoccupazione con un calo del 26,39% rispetto a ottobre quando erano oltre 284.000 e un aumento del 3,63% rispetto a dicembre 2016 quando le domande furono 201.977. Tra gennaio e ottobre il "tiraggio", ovvero l'utilizzo effettivo delle ore di cassa integrazione è sceso al 33,6%. Se ci sono però crisi che si stanno risolvendo, c'è anche un'altra faccia della medaglia: le nuove e più stringenti regole introdotte dal Jobs act e che, nei fatti, hanno ridotto la durata massima della Cig (24 mesi nel quinquennio mobile, elevabili in casi particolare a 36 mesi) e, soprattutto, l'hanno resa più costosa per gli imprenditori che la utilizzano. Lo si legge sugli Osservatori statistici dell'Inps. Su questo fronte, le parti sociali avevano visto lungo, stilando un documento comune già a settembre 2016.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE