Tennis. Meteo folle e infortuni ora l'Australian Open fa paura

Geronimo Vena
Gennaio 14, 2018

Quasi tutto pronto per l'inizio del primo slam della stagione tennistica 2018, l'Australian Open. Tra gli esponenti della nouvelle vague, il giovane tedesco Alexander Zverev (n.4 del mondo, capace di sconfiggere Federer in finale nel Canadian Open nonché vittorioso del 1000 di Roma) è il più quotato e forse, in un contesto così disastrato dal punto di vista fisico, potrebbe essere lui a meritare una giocata.

"Il fatto che io possa giocare qui rappresenta una grande vittoria per me - ha dichiarato il vincitore dell'edizione 2014 - Mi sento meglio, anche se fisicamente non sono ancora al livello sperato". Sesta partecipazione, invece, per Camila Giorgi, numero 100 del ranking mondiale. Oggi iniziano le qualificazioni e domani il sorteggio del tabellone principale. Per lei eventuale secondo turno contro la vincente del match tra l'australiana Ashlegh Barty, numero 19 Wta e 18esima favorita del seeding, e l'emergente bielorussa Aryna Sabalenka, numero 69 Wta.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE