Regione Lombardia, Maroni conferma: "Non mi ricandido"

Ausiliatrice Cristiano
Gennaio 14, 2018

L'annuncio, come specifica il governatore, ci sara' nel pomeriggio, anche se la voce piu' insistente da' come candidato di centrodestra l'ex sindaco leghista di Varese Attilio Fontana. Forte della crescita nei sondaggi e nella convinzione che l' election day con le politiche favorisca la coalizione, il centrodestra rischia con un candidato meno noto schierato a meno di due mesi dal voto del 4 marzo. E dice che la sua "unica preoccupazione" è che "l'Italia finisca come Spelacchio" nelle mani del M5S con Luigi di Maio premier.

Roberto Maroni ha confermato ieri che non si ricandiderà alla presidenza della Regione. "Non c'entra con la salute ed è una scelta per la quale chiedo a tutti il rispetto". Con la politica ho una grande storia d'amore che va avanti da 25 anni. "Ho detto a Salvini che questa decisione non ha nulla a che fare con la politica".

Tra gli interventi portati a termine nel corso della X legislatura il presidente Maroni ricorda anche una diminuzione delle tasse dovuta all'eliminazione del bollo ai motorini e il 10 per cento di sconto per bollo auto, zero Irap per start up e l'investimento di 1,5 miliardi e Human Technopole, riguardanti Expo 2015 e post Expo. La nota incandidabilità del leader di Forza Italia in virtù della legge Severino potrebbe addirittura aprire scenari ad oggi impensabili per Palazzo Chigi, che si scontrerebbero con la candidatura di Salvini. Già, perché se il centrodestra non dovesse raggiungere la soglia critica per ottenere la maggioranza in Parlamento, sarebbe necessario individuare una figura di mediazione per un governo di larghe intese e nella coalizione manca una figura che possa contrapporsi a Gentiloni. "Non ho pretese e non ho richieste ma sono a disposizione, lo lascerò decidere a chi dovrà decidere".

Non sarà Roberto Maroni il candidato governatore del centrodestra in Lombardia. Come a rimarcare che se tali motivi ci sono, questo non potrà che valere anche per futuri incarichi di governo.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. "È una figura che condivido, che conosco e che aiuterò". Non nego che l'election day favorisce. Lui stesso si definisce "rozzo", ma nella sua lunga carriera nel Carroccio ha dimostrato doti di moderato e un carattere "istituzionale".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE