Tirreno-Adriatico, presentata edizione 2018. Gran finale sempre a San Benedetto

Bruno Cirelli
Gennaio 13, 2018

La Tirreno celebra il campione che la vinse nel 2009 e si presenta con un percorso interessante e che promette belle battaglie sulla strada.

"Finalmente oggi lo possiamo annunciare ufficialmente: "Sarnano ospiterà l'arrivo di una tappa della Tirreno Adriatico", il raggiante annuncio del sindaco Franco Ceregioli direttamente dal profilo di un noto social".

E' stato svelato questa mattina il tracciato della Tirreno-Adriatico 2018.

Presentato il percorso della Tirreno Adriatico 2018: omaggio a Scarponi con l'arrivo a Filottrano

Di sicuro gli organizzatori dovranno sgombrare nelle prossime settimane la sede stradale con mezzi meccanici, visto che il traguardo sarà posto a quasi 1500 metri di altitudine, ma il rischio è che nevichi proprio nei giorni immediatamente precedenti la tappa (fissata per il 10 marzo) e in quel caso potrebbe esserci poco da fare. E proprio lì, nella sua Filottrano, arriverà una delle tappe della Tirreno Adriatico, un omaggio che tutto il mondo del #Ciclismo gli renderà.

Come ormai accade da alcuni anni la prima tappa si disputerà sui viali a mare a Lido di Camaiore con una cronosquadre di chilometri 21,500. La partenza della tradizionale corsa a tappe, la quarta a livello mondiale dopo Tour de France, Giro d'Italia e Vuelta, è fissata per il 7 marzo da Lido di Camaiore.

Il terzo giorno è la volta di una frazione mossa, che lascia spazio a svariate soluzioni tattiche: da Follonica a Trevi sono ben 234 km costellati di numerosi strappetti, compreso quello d'arrivo adatto a corridori scattisti. Dopo una lunga e impegnativa sequenza di salite e saliscendi, si affronterà l'ascesa di Sassotetto, oltre 14 km al 6% di media. Una corsa, valida per il circuito WorldTour, che vivrà nel ricordo di Michele Scarponi, l'indimenticato scalatore marchigiano scomparso lo scorso anno e da sempre legato alle terre attraversate.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE