Iraq: sciame sismico al confine tra Iran e Iraq

Bruno Cirelli
Gennaio 13, 2018

La prima scossa è arrivata alle 7.59 ora italiana, poi un'altra alle 8 e altre due alle 8.14 e alle 8.37 con magnitudo comprese tra 4.3 e 5.5.

I terremoti sono stati registrati dalla rete sismica dell'Istituto geofisico americano, Usgs, al confine tra Iran e Iraq. La più forte, l'ultima in ordine cronologico ad essere registrata, ha avuto una magnitudo pari a 5.5. A questa scossa ne è seguita un'altra, sempre nella stessa zona e alla stessa profondità, di magnitudo 5.2. Il potente sciame sismico non sembra volersi fermare. Non ci sono al momento informazioni disponibili su danni a cose o persone. La fornitura di energia elettrica e i servizi telefonici e internet non sono stati interrotti in Iraq.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE