Inter, Candreva: "Spalletti tanta roba. Vorrei giocare in Premier"

Rufina Vignone
Gennaio 13, 2018

Lo fa attraverso un'intervista a Calcio2000.

L'obiettivo dichiarato della stagione interista è la conquista della Champions League, competizione che stuzzica la fantasia anche dei protagonisti: "E' qualcosa di speciale, lo capisci subito dalla musichetta".

PREMIER - Accostato più volte al Chelsea (soprattutto durante la sessione estiva), Candreva non ha mai nascosto di apprezzare la Premier League. "Credo che le nostre squadre italiane stiano crescendo e, di conseguenza, si può far bene anche in Europa". "Quello inglese è veramente un campionato eccezionale sotto diversi punti di vista, mi piacerebbe provare a giocarci un giorno".

Candreva: "So che il pubblico di San Siro è molto esigente, ma non sento tutta questa pressione addosso". Parliamo di un pubblico molto competente che ha visto moltissimi fuoriclasse, è normale che pretenda un calcio e un livello di prestazione alto. "Per questo bisogna stare attenti a sbagliare il meno possibile", conclude Candreva. E per Spalletti, che ha trasformato l'Inter impacciata dello scorso anno in una delle migliori squadre del campionato, arrivano solo parole al miele.

SPALLETTI - "È uno davvero di grande livello". Lavora tantissimo sulla concentrazione, sulla motivazione, sulla continuità di rendimento. E' meticoloso, direi che è tanta roba.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE