Firenze, imbrattato il colosso di Urs Fischer in Piazza della Signoria

Ausiliatrice Cristiano
Gennaio 13, 2018

Questa mattina, giovedì 11 gennaio, intorno alle ore 08.00, un uomo ha disegnato con una bomboletta spray di vernice arancione un ovale, di 140 per 80 centimetri, sull'opera di Fisher in piazza Signoria, ma è stato colto sul fatto dalla Polizia Municipale.

Immediato l'intervento dei vigili urbani, che lo hanno bloccato, individuato, multato e denunciato per imbrattamento.

Si tratta di un cinquantenne originario della Repubblica Ceca, residente a Firenze. La bomboletta di vernice è stata sequestrata.

Una coppia di agenti del distaccamento centrale stava transitando in piazza Signoria sugli scooter di servizio quando hanno notato una persona con un gilet arancione da cantiere in piedi su uno scaleo appoggiato alla grande statua.

Il vandalo è stato portato nella caserma di via delle Terme ed in seguito ad accertamenti, gli inquirenti hanno portato alla luce i trascorsi dell'uomo, già denunciato nel 2015 per atti osceni in luogo pubblico, dopo essersi denudato nella stessa Piazza della Signoria. L'uomo non ha mostrato nessun pentimento per l'impresa. L'uomo non si è detto assolutamente pentito per quanto fatto, anzi ha detto di essere soddisfatto e che la sua era una provocazione.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE