Festini notturni ad Amici 17: espulsi Biondo, Vittorio, Nicolas e Filippo ma…

Ausiliatrice Cristiano
Gennaio 13, 2018

Sembra che sia proprio il motivo per il quale Vittorio, Nicolas e Filippo siano finiti nei guai.

Non è mancata all'appello nemmeno Maria De Filippi che, intervistata da Chi, ha espresso un suo giudizio sul prossimo Festival di Sanremo 2018 e [VIDEO] non ha risparmiato una frecciata alla direzione artistica di questa nuova edizione. Einar sceglie Emma come punta di diamante per il canto, poi Alessandro, Yaser ed Emanuele, unica scelta tra i ballerini è Orion. Nel daytime di ieri, in onda su Real Time, sono state annunciate conseguenze gravi e pesanti per tre allievi: Filippo Di Crosta, Vittorio Ardovino e Nicolas De Souza.

"Sono successe delle cose gravissime, non voglio ripeterle perché ci sono le telecamere, ma è abbastanza imbarazzante - ha detto l'insegnante - A breve verrà informata tutta la macchina che si muove intorno al programma". Avete la grande fortuna di stare in questo posto dove tutti lavorano per voi, avete i maestri, siete trattati benissimo. Durante lo speciale del sabato la commissione disciplinare deciderà il da farsi, ma la Celentanon non può aspettare: "Mi sento di non poter stare zitta e ferma in questa situazione - comunica furiosa - Innanzitutto sabato non ballate, siete congelati". Siete adulti, non bambini. Qui fuori ci sono miliardi di ballerini migliori di voi e, invece di ringraziare, studiare, andare a letto presto, concentrarvi, curarvi... questo è il risultato? "Non avete il cervello?". I tre ballerini devono togliere la divisa, non seguiranno le lezioni e non si esibiranno nello speciale del sabato, in onda in diretta il 13 gennaio dalle 14.10 su Canale 5. Le loro scuse basteranno a rimanere nella scuola o la punizione sarà drastica (sfida o - peggio - eliminazione immediata)?

Di sicuro, se si voleva creare attesa per il ritorno di Amici dopo le vacanze natalizie, ci si è riusciti perfettamente...

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE