Bundesliga, rullo compressore Bayern: 3-1 al Leverkusen!

Rufina Vignone
Gennaio 13, 2018

Ci voleva il Bayern Monaco per interrompere la lunga imbattibilità del Bayer Leverkusen. Di Volland il gol della bandiera delle Aspirine.

Il rientro in campo dopo meno di un mese di "Winterpause" vede il Bayern Monaco saldamente primo in classifica, a 11 punti di vantaggio sulle Shalke04 e 13 su Borussia Dortmund e Bayer Leverkusen. Prima sconfitta casalinga per il Bayer Leverkusen.

La prima parte di gara si gioca a ritmi serrati, entrambe le formazioni vanno più volte vicino al vantaggio. La gara si e' sbloccata al 15′ del primo tempo: angolo battuto dalla destra di Rodriguez, Vidal ha cercato il guizzo, di testa, la palla e' carambolata sul ginocchio di Bender, favorendo la battuta a rete di Martinez. Calcio d'angolo battuto da James Rodriguez, Vidal prova a colpire di testa, la palla rimbalza su Sven Bender, poi sottoporta Martinez ribadisce in rete.

I padroni di casa hanno provato ad impensierire i bavaresi con l'intensita. Anche il raddoppio porterà la firma di un marcatore 'debuttante' in questo campionato: al 59' Ribery sale in cattedra, impartisce una lezione al giovane Tah e spezza un digiuno che - DFB Pokal esclusa - durava dallo scorso 20 maggio. Al 26' il Leverkusen accorcia le distanze con Volland.

Il Bayern Monaco, guidato da Jupp Heynckes dopo il licenziamento di Carletto Ancelotti (che tuttavia potrebbe diventare il prossimo allenatore della nazionale) si è ripreso molto bene dopo la falsa partenza che è costata il posto all'allenatore italiano, e questa sera giocherà per portare a casa i 3 punti e continuare la cavalcata verso il 28° campionato della sua storia. Non riesce a chiuderla Rodriguez nel finale, colpendo in maniera sporca di prima intenzione uno spiovente in piena area di rigore.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE