Spectre: arriva il fix per le CPU AMD

Geronimo Vena
Gennaio 12, 2018

Ne avevamo parlato proprio ieri: sui sistemi Windows equipaggiati con un processore AMD, le patch Microsoft contro le vulnerabilità Meltdown e Spectre hanno provocato la comparsa di schermate blu (BSOD) con l'errore 0X000000C4: Schermata blu con Windows 7 e processore AMD dopo l'installazione della patch anti Meltdown. Comunque, la società ha deciso di definire alcuni step aggiuntivi attraverso una combinazione di aggiornamenti del microcode del processore e patch del sistema operativo che metterà a disposizione dei clienti e partner AMD per ridurre ulteriormente il rischio.

Gli aggiornamenti rilasciati da AMD si suddividono in "Variante 1" e "Variante 2". Microsoft, infatti, qualche giorno fa aveva annunciato che le correzioni per Spectre potrebbero provocare cali alle prestazioni sui vecchi PC, ma non si riferiva in alcun modo ai driver per le schede grafiche.

"Dopo le prime verifiche abbiamo potuto appurare che alcuni chipset AMD non sono conformi alle direttive illustrate nella documentazione precedentemente inviata a Microsoft".

Tuttavia, ciò non impedisce alla società di rilasciare aggiornamento firmware per proteggere i possessori di chip Ryzen ed EPYC. Nelle prossime settimane arriveranno gli aggiornamenti per le vecchie famiglie di processori.

Non solo processori e sistemi operativi.

Non ci sono tempistiche precise su quando verrà rilasciato in Italia l'aggiornamento di sicurezza per SHIELD TV e SHIELD Tablet, ma ci aspettiamo che l'azienda mantenga le promesse e entro fine mese tutti i dispositivi avranno ottenuto le patch per Spectre e Meltdown. Stiamo anche lavorando a stretto contatto con la comunità Linux sullo sviluppo delle attenuazioni del software (Retpoline).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE