Portava lince al guinzaglio: denunciata donna a Milano

Bruno Cirelli
Gennaio 12, 2018

(LaPresse) Passeggiava ai Giardini Montanelli di Milano con un esemplare di Caracall al guinzaglio. Anche Palazzo Marino aveva lanciato un appello per trovarla "perché pericolosa". Oggi, la sua padrona, una donna bulgara di 36 anni, è stata denunciata per detenzione di animali pericolosi per l'incolumità pubblica e l'animale è stato sequestrato.

Era stato acquistato a maggio 2017 per 10mila euro in Repubblica Ceca. In Bulgaria, paesed'origine della donna, la detenzione dell'animale non è vietatadalla legge ma in Italia, con l'introduzione della cosiddettalegge Cites del 1996 è vietato il possesso senza eccezioni. Così nella giornata di giovedì 11 gennaio i Carabinieri nel nucleo forestale hanno effettuato una perquisizione a casa della donna in centro a Milano, sequestrando il "gattone". La proprietaria ha annunciato il ricorso.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE