BMW Serie 2 Active Tourer e Gran Tourer, arriva il restyling

Paterniano Del Favero
Gennaio 12, 2018

A tre anni esatti dall'ingresso in produzione, Bmw svela l'identità del restyling di Serie 2 Active Tourer e Gran Tourer, gli "MPV" compatti a motore trasversale e trazione anteriore che hanno segnato, per il marchio di Monaco di Baviera, il debutto in questo segmento nonché - dopo una lunga tradizione interamente dedicata alla trazione posteriore e al posizionamento longitudinale delle unità motrici - l'esordio in questa conformazione tecnica: una necessità derivante, all'epoca della messa in progettazione della gamma, da precise necessità di impiego "familiare" (adeguato spazio a bordo, elevata capacità di carico) in rapporto a dimensioni esterne compatte.

La prima Sports Activity Tourer (SAT) di Casa BMW si aggiorna. Sarà in concessionaria da marzo 2018. Il frontale sfoggia un nuovo aspetto grazie all'ampia griglia ridisegnata e come optional si potranno richiedere i fari a LED dal nuovo design. La BMW 225xe iPerformance Active Tourer ibrida plug-in conferma i 45 km di autonomia in modalità elettrica, una potenza complessiva di 224 CV ed un consumo dichiarato nel ciclo misto pari a 2,5-2,3 l/100 km. Nuovi di cerchi in lega da 17 a 19 pollici.

All'interno dell'abitacolo la novità più rilevante riguarda l'uso di nuovi materiali più esclusivi e nuove tappezzerie per i sedili in tela/Sensatec e pelle. L'offerta a benzina della nuova Serie 2 Active Tourer copre un range di potenza tra i 109 e i 231 CV, mentre sulla Gran Tourer c'è anche l'opzione da 192 CV.

Tre le tipologie di trasmissioni disponibili: il cambio manuale a 6 marce, l'automatico Steptronic a doppia frizione a 7 rapporti (che debutta di serie sulle versioni 220i) e l'automatico Steptronic a 8 marce (di serie sui modelli 225i xDrive e 220d). Che migliorano i consumi fino al 5%.

Relativamente alla gamma diesel, i motori quattro cilindri adesso sfruttano la tecnologia BMW TwinPower Turbo, mentre da marzo saranno equipaggiati anche di un nuovo filtro anti particolato con additivo AdBlue ed ulteriori tecnologie di trattamento dei gas di scarico. In quanto a sicurezza, con il pacchetto Driving Assistant Plus la Serie 2 Active Tourer potrà contare sul cruise control attivo e sulla frenata assistita.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE