Putin nega interferenze in voto italiano di marzo

Bruno Cirelli
Gennaio 11, 2018

Proprio non ci passa per la testa.

"Abbiamo buoni rapporti con l'Italia e per noi questo rapporto con lo Stato italiano è importante, non avrebbe nessuno senso rovinarlo". Lo ha dichiarato il presidente russo, Vladimir Putin, durante un incontro con i media nazionali.

Per Putin l'accusa di ingerenze della Russia nelle elezioni italiane "è una provocazione mirata, che mina il consenso generale nei confronti dell'importanza delle relazioni bilaterali italo-russe".

Ha poi auspicato che "le relazioni russo-italiane si sviluppino in modo positivo".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE