Paola Perego ritorna in televisione dal 12 Gennaio 2018: condurrà Superbrain

Ausiliatrice Cristiano
Gennaio 11, 2018

"Io e Lucio saremo dei nonni pazzeschi", ha proseguito la conduttrice riferendosi al maritoLucio Presta. "Se impazzissi potrei ancora andare a Barcellona e fare un figlio". "Ho commesso i miei errori, ho pagato pegno e sono andata avanti", ha dichiarato la conduttrice. "Le porte che si chiudono mi fanno paura come il corpo quando non risponde più".

Confesso che un bambino fra le braccia lo vorrei.

E proprio a proposito del marito Lucio Presta, noto agente dei vip, tornando all'argomento che tanto le ha fatto male, dichiara: "Poteva evitare la chiusura del programma Parliamone sabato?".

Tra le supermenti della prima puntata vi anticipiamo che assisteremo ad un calcolo record, una vista prodigiosa, una memorizzazione estrema, una persona per cui i cani non hanno segreti e una fisionomista infallibile.

Paola Perego è ancora molto provata per quanto successe lo scorso anno a 'Parliamone Sabato', il programma della Rai che lei conduceva e che fu chiuso tra accuse di sessismo e razzismo. Non è mica un mago! Almeno è servito per dimostrare che non sono affatto raccomandata come dicono...

Il settimanale Oggi dedica la copertina dell'ultimo numero a Paola Perego, la conduttrice pronta a tornare in tv con la trasmissione SuperBrain, in onda nella prima serata di RaiUno di domani, venerdì 12 gennaio, dopo una lontananza "forzata" dal piccolo schermo. "Terrorizzata? È normale che lo sia". Ma ora che sto facendo le prove, che è arrivato il momento di andare in onda, la paura la metto da parte. Di notte ho gli incubi, ho molta paura, una paura irrazionale. In redazione c'è una lavagna con la scaletta del programma. L'idea di entrare in studio mi spaventa, penso al primo ingresso, ai primi cinque minuti. "C'è scritto 'Ingresso Paola' e io tra parentesi ho aggiunto 'forse". Non dissimulerò quello che provo. entrerò in studio con le farfalle nello stomaco e a casa se ne accorgeranno. Eppure nonostante l'emozione, possiamo assicurarvi (avendo assistito alla registrazione della prima puntata in studio) che Paola prenderà subito in mano le redini del programma e metterà in mostra la professionalità e il carisma che da sempre la contraddistinguono e la rendono uno dei volti più amati dal pubblico televisivo. "Sono una persona semplice, ho mantenuto intatti abitudini e valori", ha detto Paola Perego, aggiungendo di aver iniziato a lavorare all'età di sedici anni per guadagnarsi da vivere.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE