Il Consiglio di Stato ha destituito Francesco Bellomo

Bruno Cirelli
Gennaio 10, 2018

Francesco Bellomo non sarà più magistrato.

L'adunanza generale del Consiglio di Stato ha dato, con sostanziale unanimità, parere favorevole alla destituzione del consigliere Francesco Bellomo, a quanto si è appreso.

Il consigliere di Stato è sotto procedimento disciplinare per la vicenda legata alla scuola per aspiranti magistrati da lui gestita e per le accuse di pressioni e molestie su alcune borsiste. Gli oltre 70 consiglieri hanno preso la quasi all'unanimità. Sul caso sono in corso anche due inchieste delle Procure di Bari e Piacenza. Il giorno successivo, è già fissata la prima seduta del Consiglio di presidenza, l'organo di autogoverno della magistratura amministrativa, che dovrà "ratificare" il parere adottando la delibera di destituzione.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE