Fuga di Natale, sei minorenni ritrovati su treni e stazioni

Bruno Cirelli
Gennaio 10, 2018

Complessivamente, gli Uffici Polfer hanno garantito 606 servizi di vigilanza alle stazioni ferroviarie, scortato 104 convogli ferroviari ed eseguito 37 pattuglie lungo la linea ferroviaria. I servizi antiborseggio sono stati 29. Tale articolato dispositivo ha consentito il recupero di oltre 1300 kg del cosiddetto "oro rosso" di provenienza illecita. Invariati i dati inerenti la mortalità connessa agli incidenti ferroviari, 25 i casi nel 2017 rispetto ai 26 del 2016.

Il periodo delle festività di fine anno è un momento in cui le Forze dell'ordine incrementano i controlli del territorio per la tutela della sicurezza pubblica. Tramite il progetto "Train to be cool", poliziotti appositamente formati sotto il profilo della comunicazione hanno incontrato solo da settembre 1390 ragazzi.

Il Compartimento di Polizia Ferroviaria della Sardegna è parte di questo sistema integrato e partecipa all'attuazione delle linee strategiche attuate a livello nazionale per la tutela della sicurezza degli utenti dei trasporti ferroviari.

Non sono mancati i salvataggi, sia di aspiranti suicidi che di persone colte da malore in stazione o di persone in imminente pericolo di vita.

Si chiude per la Polizia Ferroviaria un anno che ha visto le celebrazioni del 110° anniversario della sua fondazione. Nata il 24 giugno1907, da allora garantisce la sicurezza dei milioni di persone che si muovono in treno o frequentano le stazioni.

Lo conferma la Polfer, che nel periodo di Natale - tra gli altri servizi di sicurezza nelle stazioni affollate - ha rintracciato sei minori che dalla vigilia fino ai giorni scorsi si sono allontanati volontariamente.

Le manifestazioni relative all'importante ricorrenza hanno visto eventi in tutta Italia, organizzati unitamente alle Questure, e per la Sicilia, lo speciale "compleanno" della Polfer è stato celebrato il 18 dicembre c/o l'Auditorium Rai Sicilia. Grazie a tale dispositivo la Specialità ha tratto in arresto ed indagato in stato di libertà 152 (+ 39,45%) e 650 persone; 125.895 (+ 12,09%) gli identificati complessivamente nel territorio regionale.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE