Allerta Gialla per il maltempo prorogata nell'Imperiese fino a stasera

Bruno Cirelli
Gennaio 10, 2018

Lungo la costa fino da Spotorno a Camogli l'allerta gialla scatta dalle 12 alle 23.59, sui bacini piccoli e medi lungo la costa da Portofino fino al confine della Toscana fino alle 23.59. Criticità verde sui bacini grandi.

ZONA A, lungo la costa fino a Noli, l'intera provincia di Imperia, la valle del Centa: ALLERTA GIALLA su tutti i bacini DALLE 6 ALLE 14.59 DI DOMANI, LUNEDI' 8 GENNAIO.

Sono questi i contenuti essenziali del documento - valido dalle ore 00.00 alla mezzanotte di martedì 9 gennaio - emesso dall'Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, sulla base dei dati previsionali del Centro funzionale Arpae E-R. A originare questo flusso una saccatura presente sulla Penisola Iberica che fatica ad avanzare verso Est per la presenza di un robusto anticiclone tra i Balcani, la Grecia e l'Italia meridionale. I valori di pioggia, dunque risultano meno rilevanti rispetto a quanto previsto soprattutto nella zona A, inizialmente interessata dall'allerta arancione. Da segnalare anche un aumento del moto ondoso fino a molto mosso o solo localmente agitato mentre in giornata i venti rinforzeranno fino a forti con raffiche di burrasca (in serata da Sud Est, poi da Sud Sud Ovest). Martedì le mareggiate saranno possibili lungo tutte le coste, in particolare quelle esposte al flusso sud occidentale.

Queste le previsioni per le prossime ore.

Lunedì scatta l'allerta gialla in tutta la Liguria per piogge diffuse, temporali, vento forte e mare grosso.

Oggi, lunedì 8 gennaio: l'arrivo di una perturbazione dal Mediterraneo Occidentale è associato a piogge e temporali in intensificazione dal pomeriggio con cumulate tra significative ed elevate e intensità fino a forti su ABD. Alta probabilità di temporali forti e organizzati su ABCDE. Previsti venti forti nel pomeriggio su gran parte della regione con raffiche fino a 60-70 km/h. Alta probabilità di temporali forti e organizzati. Resta, invece, alto il rischio di temporali forti su tutta la regione; il periodo più instabile, legato al passaggio del fronte vero e proprio, è atteso tra la sera e la prossima notte. In serata mare loc. agitato su imperiese e genovese per onda da Sud. Dalla tarda mattinata tendenza ad attenuazione dei fenomeni, tuttavia saranno ancora possibili rovesci sparsi o isolati temporali fino a moderati.

L'elenco comune per comune è reperibile sul sito www.allertaliguria.gov.it dove sono riportate anche le norme di autoprotezione consigliate dalla Protezione Civile Nazionale, da adottare prima e durante gli eventi. Venti localmente forti (40-50 km/h) dai quadranti meridionali, rafficati nelle prime ore e in occasione dei temporali.

Nelle prime ore ancora precipitazioni diffuse anche a carattere temporalesco, di intensità forte su savonese, genovese e spezzino e moderata su imperiese e bacini liguri marittimi di levante. La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell'allerta.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE