Amianto nei thermos: attenzione, ritirati dal ministero della Salute

Barsaba Taglieri
Января 9, 2018

Il Ministero della Salute ha lanciato un allarme verso alcuni thermos per liquidi o alimenti: sono state trovate tracce di amianto (vietato per legge), la lista dei prodotti a rischio. Il prodotto al centro di questa nuova allerta è il thermos porta pranzo da 0,35 litri a marchio Kitchen Club (articolo 2170297, codice a barre 8-029121702978) con esterno in plastica di colori vari.

Disposizione nazionale di divieto di vendita, ritiro e richiamo dal mercato. Nello specifico Il laboratorio di Prevenzione della ATS Milano ha seguito l'analisi di prima istanza del campione "Thermos-Marca Kitchen Club", riscontrando la presenza di TREMOLITE (Amianto), giudizio confermato da analisi di revisione da parte del Laboratorio ARPAM Dipartimento Provinciale di Pesaro con nota prot. Lì sono presenti dei piccoli corpi di forma cilindrica, di colorazione grigio formati da materiale fibroso compresso di amianto crisotilo. Si tratta di pezzi venduti in scatole di cartone che vengono importati dalla ditta Galileo Spa con sede in Strada Galli, 27 - 00010 fraz. Villa Adriana, Tivoli (RM), mentre come dettagliante la società La Satur s.r.l.in Corso Martiri della Libertà n.9 Brescia (BS). "111381/17 del 1 dicembre 2017" spiega il Ministero.

Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti" invita immediatamente le autorità competenti ad attivare una azione di controllo del mercato, per il tipo di rischio cui è esposto il consumatore. In caso di rottura del prodotto si possono liberare le fibre di amianto, che sono considerate cancerogene per inalazione (classificazione Iarc 1). E' comprensibile l'allerta da parte del Ministero perché come è noto l'amianto è un prodotto cancerogeno. Questo comunicato riporta i dati inseriti direttamente nel sistema GRAS RAPEX della UE.

Altre relazioni

Discuti questo articolo