Supera la striscia gialla sulla banchina, il treno lo travolge: grave 16enne

Bruno Cirelli
Dicembre 26, 2017

Un sedicenne residente a Caluso, poco prima delle 21.30, è stato investito da un treno. Il giovane si trovava sulla banchina della stazione di transito e stava ascoltando della musica con il telefono cellulare e gli auricolari.

È probabile che abbia superato la striscia gialla di sicurezza nel momento in cui il treno entrava in stazione.

Il convoglio lo ha colpito alle mani e al volto, procurandogli diverse fratture e contusioni.

La circolazione ferroviaria è stata bloccata in serata nel tratto Rodallo-Caluso. Il 16enne è stato trasportato all'ospedale di Chivasso, non in gravi condizioni.

Torino-Ivrea è stato bloccato a poca distanza dalla stazione di Rodallo. I viaggiatori hanno proseguito il viaggio in autobus. Incerta la dinamica di quanto accaduto sulla quale indagano i carabinieri intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco e agli agenti della polizia ferroviaria.

La circolazjone sulla linea Chivasso-Aosta è ripresa alle ore 0.20 a seguito autorizzazione della Polfer a Rodallo. Coinvolti 2 regionali con ritardi di 3 ore, uno con ritardo di un'ora e altri 3 regionali sono stati parzialmente cancellati fra Chivasso e Ivrea ed è stato attivato un autoservizio sostitutivo di bus.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE