Incendio a Casumaro, muore una donna di 52 anni

Bruno Cirelli
Dicembre 24, 2017

In casa con Giovanna Rondinelli, questo il nome della vittima, c'erano anche i due figli di 14 e 16 anni, che sono rimasti intossicati e sono stati trasportati all'ospedale di Cona per essere poi trasferiti alla camera iperbarica di Ravenna.

La donna, originaria di Faenza, viveva da molto tempo a Casumaro e lavorava come infermiera all'ospedale Santissima Annunziata di Cento. Per la donna invece non c'è stato nulla a fare. Leggermente intossicato dal fumo anche un vicebrigadiere dei carabinieri, tra i primi a intervenire sul posto e a cercare di soccorrere in casa i residenti. Ancora da stabilire le cause del rogo. Cordoglio per quanto accaduto è stato espresso del Sindaco di Cento che in segno di lutto ha fatto spegnere la filodiffusione dei canti natalizi per mantenere la città in silenzio.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE