Agrigento, lavoratori scuola ex LSU: la soddisfazione della CGIL e del NIDIL

Bruno Cirelli
Dicembre 20, 2017

"Saranno circa 800 coloro che beneficeranno di questa stabilizzazione, circa 450 sono sul territorio regionale e 200 sono della provincia di Palermo".

Stamane infatti, è stato approvato il tanto atteso emendamento contenuto nelle legge di bilancio.

"Apprendiamo che l'emendamento che riguarda i cococo ex Lsu Ata, 200 solo in provincia di Palermo, è stato votato alla Camera e dunque si apre per loro, dopo oltre 20 anni di precariato, la strada della stabilizzazione". Ieri si è tenuto un sit in a Palazzo d'Orleans a margine del quale i rappresentanti dei lavoratori sono stati ricevuti alla Presidenza della Regione. Dopo tanti anni e soprattutto sacrifici è stato finalmente riconosciuto a questi lavoratori il diritto a un'occupazione stabile e sicura. Francesco Ribaudo del Pd, che prevede l'avvio delle procedure di selezione, per titoli e colloquio, finalizzata alle immissioni in ruolo a partire dal prossimo anno scolastico. "Si pone fine definitivamente - conclude - ad una situazione di precarieta' ventennale, dando stabilita' e sicurezza, riconoscendo le prerogative e la dignita' dei lavoratori dipendenti".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE