Verona-Milan, Gattuso: "Oggi abbiamo fatto una figuraccia"

Rufina Vignone
Dicembre 17, 2017

"Poi alla prima difficoltà siamo crollati, come spesso capita quest'anno".

In effetti però, dopo poco più di venti minuti in cui è il Milan a fare la partita, è il Verona a colpire con Caracciolo. Sarebbe più facile dire che abbia pesato ma non è vero. Non dobbiamo però cercare alibi. La squadra ha fatto una buona partita, abbiamo sbagliato nel primo episodio nella marcatura ma fino al primo gol abbiamo espresso un buon calcio e alla prima difficoltà siamo caduti. Tre punti d'oro per gli scaligeri in chiave salvezza che si portano appena sopra la zona retrocessione mentre il Milan resta settimo e perde terreno dalla zona Europa League. Una sconfitta pesantissima e soprattutto meritata per i rossoneri, la squadra di Pecchia nonostante abbia dovuto fare due cambi per infortuni (Valoti e Cerci) già nella prima mezz'ora ha chiuso il primo tempo in vantaggio grazie ad un colpo di testa di Caracciolo.

Il migliore - Romulo, 7.5: Il capitano del Verona è l'emblema di questa squadra rinata dopo un inizio di stagione negativo. L'italobrasiliano subito dopo si è messo in proprio, ma il suo destro da posizione impossibile è stato facilmente bloccato, mentre Caceres all'81' ha anticipato Cutrone in spaccata in area piccola. A rovinare ulteriormente il clima rossonero anche il 'rosso' diretto a Suso per un fallo di frustrazione e che salterà Milan-Atalanta del prossimo turno. Un tris che è la dimostrazione di quanto il Milan di Gennaro Gattuso sia ancora debole dal punto di vista psicologico, ma anche troppo superficiale e disattento tatticamente.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE