Empoli, esonerato il tecnico Vivarini, al suo posto Andreazzoli

Rufina Vignone
Dicembre 17, 2017

Quattro punti in quattro partite e la vetta della classifica allontanatasi a quattro punti possono bastare per un esonero anche in un torneo equilibratissimo come la Serie B di quest'anno.

E' arrivato il comunicato ufficiale dell'Empoli, Vincenzo Vivarini è stato sollevato dall'incarico di allenatore della prima squadra azzurra: "L´Empoli Fc comunica di aver sollevato dall´incarico di responsabile tecnico della prima squadra Vincenzo Vivarini e i suoi collaboratori Antonio Del Fosco, Andrea Milani e Fabrizio Zambardi". A Vivarini e al suo staff vanno i più sentiti ringraziamenti per il lavoro svolto e le migliori fortune per il futuro sportivo e professionale.

Una notizia che ha colto di sorpresa in molti, ma che evidentemente non ha trovato impreparati i dirigenti della società che, hanno già scelto il nuovo tecnico al quale affidare la squadra: Aurelio Andreazzoli. Andreazzoli sarà presentato domani e sarà coadiuvato dall'allenatore in seconda Giacomo Lazzini, ex centrocampista dell'Empoli nella stagione 1992-93. Originario di Massa, classe '53, il tecnico toscano ha alle spalle una lunga gavetta fra i dilettanti prima dell'approdo sulla panchina della Primavera della Lucchese a inizio anni Novanta. Andreazzoli ha firmato un contratto fino alla fine del giugno 2018 con opzione in caso di promozione in serie A. Andreazzoli torna a guidare una prima squadra dopo la stagione 2012/2013 quando nel febbraio 2013, in seguito all'esonero di Zeman da parte della Roma, gli fu affidata la squadra. Allena poi Tempio, Aglianese, Grosseto e Alessandria.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE