Sciopero degli aerei, Ryanair "avverte" i dipendenti

Paterniano Del Favero
Dicembre 15, 2017

I dipendenti della compagnia low cost incroceranno le braccia dalle 13 alle 17 insieme ai controllori di volo dell'Enav. Ha detto inoltre che oggi verranno impiegati aerei più capienti.

Alitalia ad esempio ha indicato una lista specifica di voli cancellati e assicura che volerà almeno l'80% dei passeggeri.

Alitalia invita tutti i viaggiatori che hanno acquistato un biglietto per volare il 15 dicembre a verificare lo stato del proprio volo prima di recarsi in aeroporto, chiamando il numero verde 800.65.00.55 (dall'Italia) o il numero +39.06.65649 (dall'estero), oppure contattando l'agenzia di viaggi dove hanno acquistato il biglietto.

Il sindacato tedesco Cockpit ha parlato martedì di sciopero che inizia "da ora in poi in qualsiasi momento", sottolineando che i piloti andranno avanti fino a quando Ryanair non aderirà al contratto nazionale. A causa dello sciopero dei lavoratori di queste società, oggi sarà per chi viaggia un venerdì nero.

In particolare su Bari sono i nove i voli in partenza cancellati (altrettanti per i ritorni), con destinazione Pisa (10,15), Milano Linate (12,30, 14, 16,25), Milano Malpensa (16,55), Roma Fiumicino (15,30), Torino (15,35), Norimberga (13) e Parigi Beauvais (14,25). A tutti i passeggeri affetti da tale disagio è stata inviata una notifica tramite SMS ed email al numero e all'indirizzo indicati in fase di prenotazione.

La compagnia Ryanair, dal canto suo. ha annunciato di aver scritto ai sindacati dei piloti di Irlanda, Regno Unito, Germania, Italia, Spagna e Portogallo, invitandoli a colloqui per riconoscerli come organi rappresentativi. Quanto riportato potrebbe causare alcuni disordini riguardanti i voli. In Alitalia hanno proclamato lo sciopero soltanto i lavoratori rappresentati dalla sigla Cub, senza disagi effettivi per l'azienda che arriveranno però dall'astensione dal lavoro dei dipendenti Enav.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE