La nuova Leaf vuole essere molto più che una semplice auto — Nissan

Paterniano Del Favero
Dicembre 15, 2017

Nissan Note e-POWER, dal canto suo, offre la inedita piattaforma e-POWER messa a punto dal marchio giapponese quale liaison fra la "tradizionale" motorizzazione a combustione interna e la propulsione 100% elettrica: il modulo e-POWER prevede un'unità a benzina, di piccola cilindrata, il cui impiego è previsto unicamente per la produzione di energia da destinare alle batterie al litio che alimentano la vettura.

Per sperimentare in prima persona i vantaggi di queste tecnologie, è possibile seguire il Nissan Intelligence Mobility Tour che è partito da Piazza XXV Aprile a Milano per spostarsi tra città come Trento, Bologna, Firenze, Roma, Bari, Catania e Torino.

Anche Nissan sviluppa un proprio servizio di utilizzo condiviso dell'autoveicolo a zero emissioni secondo le nuove funzionalità di guida autonoma e con tariffe "a consumo". Da oggi in virtù dell'accordo con Enel, la nuova Leaf diventa ancora più appetibile grazie alla wallbox di ricarica gratuita e a due anni di energia a costo zero. L'integrazione elettrica dell'auto con la città intelligente è visualizzata all'interno della teca con strisce led. Innanzitutto perché si può guidare con un solo pedale, perché parcheggia in maniera autonoma assumendo il controllo dello sterzo, dell'acceleratore e del freno e perché consente di guidare in autostrada in autonomia su singola corsia.

Nissan Leaf

Con Nissan LEAF il veicolo esce dalla sua primaria funzione di mobilità e diventa uno strumento ideale per immagazzinare e scambiare l'energia che permette di muoverci sfruttando una tecnologia avanzata e a zero emissioni. Nissan Leaf vuole essere più di un'auto e grazie alle tecnologie "Leaf to Home" e "Vehicle-to-grid" il veicolo si trasforma in un vettore di energia utile per lo stoccaggio e per lo scambio di energia con la rete pubblica e con la rete domestica con numerosi benefici per la collettività, i gestori di energia e il cliente.

Nella gallery qui sopra, le immagini della nuova Nissan LEAF.

Digitale. Infine le persone interessate ad approfondire la conoscenza della nuova Nissan LEAF e della Nissan Intelligent Mobility potranno lasciare i loro dati alle hostess che consegneranno all'interessato una memoria USB con all'interno materiale digitale informativo e formativo sull'auto e la visione di Nissan della mobilità del futuro.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE