Apple, ora è possibile preordinare app e giochi dall'App Store

Geronimo Vena
Dicembre 13, 2017

Se uno sviluppatore intende attirare l'attenzione sulla sua nuova applicazione, il preordine può essere un aiuto enorme, dato che consente di suggerire agli utenti dove possono effettivamente reperire quella determinata app e lasciare che le persone la prenotino in anticipo per non dimenticarsene.

Apple ha introdotto una nuova funzione per App-Store: la possibilità di effettuare pre-ordini per le app.

Gli utenti potranno preordinare app e giochi sia gratuiti, che a pagamento. L'iniziativa non riguarderà soltato iOS ma anche tutte le altre piattaforme di Apple che suppportano l'installazione di App (macOS, tvOS.).

Affinity

Se il prodotto viene pagato, l'importo verrà scontato subito prima dell'inizio del download. In questo modo gli utilizzatori interessati potranno effettuare il preordine del software desiderato e riceverso automaticamente sull'iDevice non appena avvenuto il rilascio ufficiale.

A questo punto va selezionata l'opzione 'Rendi disponibile per il pre-ordine', va scelta una data da quando rendere l'app scaricabile, quindi fare clic su 'Salva' nell'angolo in alto a destra. Ormai nel catalogo di Apple ci sono oltre 2 milioni di app ed emergere in questo oceano è fondamentale.

Una volta che l'app è stata approvata e si è pronti a renderla disponibile per il pre-ordine, bisogna tornare sulla voce 'Prezzi e disponibilità', confermare la data di rilascio dell'app per il download e fare clic su 'Rilascia come preordine' nell'angolo in alto a destra. Le più attese e pre-ordinate saranno soprattuto i giochi? Gli sviluppatori potranno presentare sia un preorder gratuito, che a pagamento: in quest'ultimo caso gli utenti pagheranno il prezzo più basso, qualora quello di prenotazione sia diverso da quello finale.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE