Spal-Verona, le formazioni ufficiali: Borriello sfida Cerci

Rufina Vignone
Dicembre 10, 2017

Alberto Paloschi, attaccante della Spal, ha parlato al termine del match pareggiato contro l' Hellas Verona (2-2 il risultato finale). Risposta ospite affidata a Cerci: l'esterno impegna Gomis con una bella conclusione. Entrambe le compagini creano tante occasioni da gol ma nessuna riesce a pungere. Al duplice fischio, le squadre rientrano negli spogliatoi sullo 0 a 0.

Al 55° minuto, Cerci porta in vantaggio il Verona: l'esterno si incarica della battuta di un calcio di rigore e lo trasforma. In caso di ulteriore passo falso, Semplici e Pecchia rischiano seriamente il posto, ma nel caso dell'allenatore della SPAL a tenerlo in sella c'è anche la gratitudine della dirigenza per aver riportato il club dalla C alla A in soli due anni, più in bilico la posizione dell'ex-vice di Benitez ai tempi del Napoli, che non sembra più particolarmente gradito ai tifosi scaligeri. Dopo una splendida parata di Gomis e 5 minuti di recupero, l'arbitro fischia la fine: pareggio pirotecnico tra Verona e Spal.

Gomis; Salamon, Vicari, Cremonesi (35' s.t. Antenucci); Lazzari, Rizzo (20' Schiattarella), Viviani, Grassi, Mattiello; Paloschi, Borriello (20' s.t. Floccari ).

Formazione ufficiale Verona: (4-4-2): Nicolas; Caceres, Ferrari, Caracciolo, Fares; Romulo, Bessa, Buchel, Verde; Kean, Cerci.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE