Spendiamo un milione di euro al giorno in giochi d'azzardo

Barsaba Taglieri
Декабря 8, 2017

L'azzardo brucia l'economia Piemontese. Una spesa pro capite che raggiunge circa gli 850 euro l'anno: cioè quasi il 15% delle spese sostenute dalle famiglie piemontesi per il settore alimentare equivalenti a 521 euro mensili a famiglia, 260 euro per componente (circa 6256 euro l'anno per nucleo familiare).

"L'azzardo è un problema di tutti, non solo di chi tenta la sorte - sottolineano le parlamentari Manuela Serra e Manuela Corda - Pensate solo cosa sarebbe potuta essere la Sardegna se anche una parte di quei 2,1 miliardi di euro fosse utilizzata per rilanciare l'economia reale, in consumi nel piccolo commercio e l'indotto invece di finire in slot, vlt e online, disperdendosi in un circolo vizioso da cui quelle risorse non tornano più indietro". La battaglia di Pavia oggi è stata raccontata, insieme a numeri e dati sul gioco d'azzardo, a Palazzo Trissino, dove si è tenuto il seminario di formazione che rientra nel progetto "Conoscere le mafie, costruire la legalità 2", finanziato e promosso dalla Regione Veneto in collaborazione con "Avviso Pubblico", l'associazione che mette insieme gli enti locali che vogliono fare attività di prevenzione e contrasto alle mafie e alla corruzione. Il gioco d'azzardo patologico negli ultimi anni ha assunto dimensioni di crescente gravità sul territorio nazionale, connotandosi come una emergenza sociale e sanitaria.

La cifra totale spesa nel territorio di Biella raggiunge i 221.260.280,88€ di cui 139.747.597,80 € per slot machine e vlt e per una spesa pro capite di 785€ (slot+vlt).

Il gioco d'azzardo è costato ai Novaresi ben 583.009.122,85 euro di cui 324.643.725,29 euro in slot e vlt, per una spesa pro-capite di 878 euro (slot+vlt).

A Vercelli ancora, il volume d'affari nel 2016 è stato di 285.389.027,68 euro di cui 185.889.228,16 euro in slot e vlt per una spesa pro-capite di 1076 euro (slot+vlt).

A Torino e provincia infine, sono stati spesi ben 3.373.547.290,09€ nei giochi d'azzardo, 1.763.521.549,57€ per slot e vlt per una spesa pro-capite di 769€ (slot+vlt). Convegno a cui parteciperà il sottosegretario Baretta che come noto considera il provvedimento anti slot eccessivamente restrittivo, addirittura "una fuga in avanti in grado di mettere a repentaglio l'intesa faticosamente raggiunta sulla materia in Conferenza Stato-Regioni".

Altre relazioni

Discuti questo articolo