X-Men: Dark Phonix, Sophie Turner nella fiammeggiante cover di Entertainment Weekly

Ausiliatrice Cristiano
Декабря 7, 2017

Entertainment Weekly ha rilasciato quest'oggi le primissime immagini relative a X-Men: Dark Phoenix, il terzo cinecomic X-Men in uscita nel 2018.

X-Men Dark Phoenix sarà ambientato nel 1992, circa 10 anni dopo gli eventi di X-Men Apocalisse.

In X-Men: Dark Phoenix è interpretato da James McAvoy (Charles Xavier), Jennifer Lawrence (Mistica) e Michael Fassbender (Magneto), Nicholas Hoult (Bestia), Alexandra Shipp (Tempesta), Sophie Turner (Jean Grey), Tye Sheridan (Ciclope), Kodi Smit-McPhee (Nightcrawler) e Jessica Chastain. Come accaduto in X-Men: Apocalypse, sembra che l'immenso potere di Jean la inondi sempre di più e la copertina mostra la sua pelle che si spezza man mano che la potente entità prende piede.

Dopo l'abbandono di Bryan Synger alla redini del franchise, a subentrare alla regia (debuttante) è stato Simon Kinberg, già produttore e sceneggiatore dei precedenti film, che con X-Men: Dark Phoenix consegnerà al cinema una delle run a fumetti di Chris Claremont tra le più apprezzate di sempre.

Non è certo passata inosservata la copertina di Entertainment Weekly che presenta, per la prima volta, la potentissima e cattivissima Fenice Nera.

Pubblicata originariamente da gennaio a ottobre del 1980, nel film le vicende saranno invece ambientate negli anni '90. Tutta questa notorietà però, gli dà alla testa e Kinberg ha rivelato che presto lo porterà a "spingere gli X-Men verso missioni più estreme", incluso il mandarli nello spazio per una missione, dove vengono colpiti da un brillamento che scatena qualcosa di scuro in Jean. L'evento porta i mutanti in territori pericolosi, mentre cercano di combattere per l'anima della ragazza, che viene anche in contatto con la villain mutaforma Lilandra (?) di Jessica Chastain. Sulla cover della celebre rivista, troviamo Sophie Turner (Game of Thrones) che tornerà a vestire i panni di Jean Grey.

Altre relazioni

Discuti questo articolo