Natale 2017 in Vaticano, tutto pronto per il Presepe di Montevergine

Bruno Cirelli
Декабря 7, 2017

Questo pomeriggio in Piazza San Pietro la cerimonia ufficiale di accensione delle luci del presepe e dell'albero, alla presenza delle delegazioni, dei rappresentanti istituzionali del mondo civile e religioso.

"Questa sera, quando si accenderanno le luci del presepe e dell'albero di Natale, anche i desideri che avete trasferito nei vostri lavori di decorazione dell'albero saranno luminosi e visti da tutti". Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione di tutta l'équipe sanitaria e il personale medico ospedaliero quotidianamente impegnati nella lotta alla malattia: un ringraziamento particolare, precisano dall'ospedale, va alla dottoressa Franca Fagioli, Direttore Oncoematologia ed al dottor Marco Spada, direttore di Pediatria, che hanno supportato l'attività. "Cari bambini, il mio grazie è rivolto soprattutto a voi". Nei vostri lavori avete trasferito i vostri sogni e i vostri desideri da innalzare al cielo e da far conoscere a Gesù, che si fa bambino come voi per dirvi che vi vuole bene.

L'albero di Natale in piazza San Pietro compie 35 anni. Grazie per la vostra testimonianza, per aver reso piu' belli questi segni natalizi, che i pellegrini e i visitatori provenienti da tutto il mondo potranno ammirare. L'albero, "proteso verso l'alto, ci stimola a protenderci 'verso i doni più alti', a innalzarci al di sopra delle nebbie che offuscano, per sperimentare quanto è bello e gioioso essere immersi nella luce di Cristo"; e il presepe, "quest'anno, realizzato nella tipica espressione dell'arte napoletana" e "ispirato alle opere di misericordia" ci ricorda "che il Signore ci ha detto: 'Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi, anche voi fatelo a loro'". "L'Albero dei Desideri" è il simbolo della speranza, del coraggio e della voglia di vivere di tanti piccoli che ogni giorno si trovano ad affrontare le difficoltà nel percorso della malattia e la sfida più grande, quella per la vita: attraverso la manipolazione dell'argilla, i bambini hanno ritrovato non solo il sorriso e la forza per guarire, ma anche la possibilità di manifestare liberamente la propria creatività.

Ad inaugurare la tradizione dell'albero di Natale in piazza San Pietro fu Papa Giovanni Paolo II, che nel 1982 fece collocare per la prima volta un abete al centro della piazza.

Altre relazioni

Discuti questo articolo