Lamezia Terme: presunti abusi su una quattordicenne, fermato ex consigliere comunale

Paterniano Del Favero
Декабря 7, 2017

Sono ombre oscure quelle che calano su un ex consigliere comunale di Lamezia Terme, decaduto dopo lo scioglimento del comune per infiltrazioni mafiose.

Il fermo è stato disposto dal procuratore della Repubblica di Lamezia Terme, Salvatore Curcio, e dal pm, Luigi Maffia, al termine di diversi approfondimenti, dopo la scoperta casuale degli abusi. In particolare, dalle indagini dei finanzieri sonoemersi alcuni episodi di cui si sarebbe reso protagonista L.M., di 49 anni, il quale avrebbe in più circostanze rivolto pesantiattenzioni nei confronti della ragazzina.

Le successive attività investigative disposte dalla Procura della Repubblica ed eseguite dai militari della Guardia di Finanza di Catanzaro hanno confermato il quadro accusatorio che, all'esito delle ulteriori indagini, ha spinto il Procuratore della Repubblica ad emettere il provvedimento di fermo di indiziato di delitto nei confronti di Luigi Muraca. Fermato a Lamezia Terme (Catanzaro) un ex consigliere comunale di Forza Italia.

Altre relazioni

Discuti questo articolo