Gentiloni firma protocollo per periferie

Barsaba Taglieri
Декабря 7, 2017

Firmata dal Presidente del consiglio dei ministri Paolo Gentiloni, dal sindaco di Perugia Andrea Romizi e da quello di Terni Leopoldo Di Girolamo la convenzione relativa al bando per la Riqualificazione e la sicurezza delle periferie La cerimonia si è svolta in una delle sale della stazione ferroviaria perugina di Fontivegge. "Ma che necessitano, in particolare, di una ricomposizione delle situazioni sociali". Si tratta - ha proseguito il primo cittadino ternano - di un contributo importante da parte del Governo.

Sono in totale 25 le voci messe in capitoli per la provincia di Perugia: 21 riguardano lavori, i restanti quattro sono per servizi. "Il progetto Interest parte dalla valorizzazione dell' area nord-est della citta', che passa attraverso il recupero di aree industriali dismesse, la bonifica di spazi verdi cittadini, il recupero di spazi culturali". La riqualificazione del sottopasso della stazione e nuovo ingresso da Via del Macello per l'importo di € 636.000,00; e interventi di mobilità dolce con l'adeguamento e la creazione di percorsi ciclopedonali per l'importo di €1.262.000,00. E' uno strumento che potenzia la nuova modalita' del rapporto tra Stato centrale e autorita' locali. Che saranno investiti principalmente per interventi nella zona est della città, a partire dall'area delle ex officine Bosco.

Altre relazioni

Discuti questo articolo