Champions League: lo Shakthar condanna il Napoli, Liverpool esagerato, manita del Porto

Rufina Vignone
Декабря 7, 2017

Tra le altre partite, il Liverpool dilaga contro lo Spartak Mosca, il Siviglia accede agli ottavi anche senza vincere e Real Madrid e Borussia Dortmund regalano spettacolo.

Nel gruppo E il Liverpool rifila sei reti ad Anfield allo Spartak Mosca con Coutinho mattatore autore di una tripletta.

Il primo successo in Champions League del Feyenoord, contro il Napoli, si è tradotto con l'eliminazione degli azzurri dalla kermesse europea e la contemporanea qualificazione dello Shakhtar Donetsk, a cui riesce l'impresa di battere il Manchester City. Nel girone G, Besiktas già sicuro del primo posto e contro il Lipsia, che deve vincere per passare davanti al Porto, che affronta invece il Monaco.

GRUPPO H: Tottenham-Apoel 3-0, gol di Llorente, Son e N'Koudou; Real Madrid-Borussia Dormunt 3-2, gol di Mayoral (R), Ronaldo (R), doppietta di Aubameyang (B), Lucas Vazquez (R).

Si chiude questa sera la fase a gironi della Champions League, con le ultime partite che decideranno le sorti delle restanti otto qualificate agli ottavi di finale.

Liverpool-Spartak Mosca 7-0 4′ rig.

Nel Gruppo E - ancora senza qualificati alla vigilia di questo incontro - hanno staccato il pass per il turno successivo il Liverpool e il Siviglia.

Classifica: Manchester City 15; Shakhtar 12; Napoli 6; Feyenoord 3.

GRUPPO GPorto-Monaco 5-2 9′ Aboubakar (P), 33′ Aboubakar (P), 45′ Brahimi (P), 61′ rig.

Nel Gruppo G, il Besiktas già qualificato vince comunque in casa del Lipsia per 1-2, eliminando i tedeschi.

Classifica: Tottenham 16; Real Madrid 13; Borussia Dortmund 2; Apoel Nicosia 2.

Altre relazioni

Discuti questo articolo