Allegri: "Basta negatività! I tifosi siano positivi"

Rufina Vignone
Декабря 7, 2017

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato in conferenza stampa dopo la vittoria con l'Olympiacos: "La Juventus ha giocato 8 finali di Champions ed è un evento mondiale".

PESSIMISMO -"Lo scorso anno siamo andati in finale. Direi che ci siamo adeguati alla partita". Ci sono stati diversi errori in fase di passaggio. "Io rispetto i tifosi della Juventus, sono straordinari e lì rispetto, però questa è la verità". C'è differenza tra questo e avere entusiasmo. Non un giudizio di natura qualitativa, quanto una constatazione basata su un dato: dall'introduzione del nuovo formato della Champions League, il tecnico livornese ha ottenuto per otto volte consecutive la qualificazione agli ottavi di finale. Passare il turno era il primo obiettivo, ora pensiamo all'Inter perchè sarà una gara importante. "Era una finale, avevamo solamente un risultato per non aspettare quello di Barcellona". Szczesny non è insomma rimasto a guardare, anzi: sul finire del primo tempo è stato per esempio splendido nel dire di no con il piede sinistro a un colpo di testa di Djurdjevic, mentre a una decina di minuti dal termine solo la traversa l'ha salvato sul colpo di testa di Ben Nabouhane. La chiusura, stimolata da una riflessione di un ex bianconero come Alessio Tacchinardi, è un invito ai tifosi: "Bisogna allontanare un po' la negatività, c'è sempre questa ansia sulle finali perse: intanto è importante arrivare in finale di Champions League, non si può partire sconfitti". "Dybala? Sta vivendo un momento in cui le cose non gli vengono molto bene ma ci sta, è un momento così, deve stare sereno e riprendere a fare le cose con semplicità".

Altre relazioni

Discuti questo articolo