Milan, in tre saltano il Rijeka: ecco il bollettino medico

Rufina Vignone
Dicembre 6, 2017

Rijeka Milan è l'ultima partita nel girone D di Europa League 2017-2018: alle ore 19:00 di giovedì 7 dicembre i rossoneri sono in Croazia per una partita che ormai significa ben poco, visto che è già stata archiviata la qualificazione ai sedicesimi di Europa League con tanto di primo posto nel girone. Il match di giovedì sarà una buona occasione per Gattuso per provare qualche esperimento e riscattare, almeno in parte, il clamoroso pareggio di Benevento con gol di Brignoli nel finale.

Il Milan torna in Europa League e lo fa con il nuovo allenatore Gennaro Gattuso. Anche il Rijeka non si presenta al meglio all'appuntamento europeo, dopo aver perso la propria gara di campionato contro l'Hajduk Spalato.

L'incontro sarà visibile in esclusiva sulla piattaforma Sky, esattamente su Sky Sport 3 HD. Da prima punta dovrebbe esserci Gavranovic con Puljic che resta preallertato; a centrocampo invece dovrebbe essere dato spazio ancora ai soliti tre, a meno che Matei non vada a giocare come regista davanti alla difesa.

Probabile formazione Milan (3-4-3): Donnarumma; Zapata, Bonucci, Romagnoli; Abate, Locatelli, Biglia, Antonelli; Borini, Cutrone, André Silva. Assieme a lui Manuel Locatelli mentre sulle fasce giocheranno Antonelli e Abate.

Probabile formazione Rijeka (4-2-3-1): Prskalo; Vesovic, Zuparic, Elez, Zuta; Bradaric, Males; Kvrzic, Misic, Heber; Gavranovic.

SUSO TREQUARTISTA- Potrebbe partire così Gattuso, con Suso trequartista alle spalle di Andrè Silva e Cutrone, la coppia d'attacco europea per eccellenza.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE