Maltempo, il ponte dell'Immacolata porta freddo e neve

Bruno Cirelli
Декабря 6, 2017

Si preannuncia un bel "ponte" quest'anno quello dell'Immacolata che, cadendo di venerdì, allunga la festa dando la possibilità ai più fortunati di anticipare le festività natalizie e trascorrere una breve vacanza di tre giorni durante il week-end.

Meteo: temperature in picchiata e neve a partire dal giorno dell'Immacolata.

Viene dato risalto ad una dinamica di tempo perturbato il cui apice verrebbe raggiunto tra lunedì 11 e martedì 12 dicembre, attraverso una intensa perturbazione prevista coinvolgere il nostro territorio nazionale.

Anche 3bMeteo conferma un possibile peggioramento per il Ponte dell'Immacolata. Il fronte attraversera' lo Stivale da Nord a Sud portando piogge, nevicate e un nuovo calo delle temperature in quanto seguito da aria decisamente fredda, di estrazione artica. Venerdì, quindi, pioggia e neve da quote collinari interesseranno molte regioni del Nord e sono attese piogge anche sulle regioni tirreniche con neve sopra i 1000 metri. "Tuttavia dalla sera si avvicina una nuova perturbazione al Nord". Fiocchi mediamente oltre 600-1000m sui settori alpini interessati dai fenomeni, oltre 1300-1500m sull'Appennino centrale.

Sabato 9 dicembre si alzeranno le temperature sui 14 gradi ma il cielo dovrebbe essere nuvoloso ma senza precipitazioni.

Sul sito 3bmeteo.com sottoliena che in base agli ultimi modelli "c'è la possibilità che i rovesci di neve possano a tratti spingersi fin sulla costa su Romagna e Marche entro il pomeriggio di sabato". Domenica le minime saranno in ulteriore calo con estese gelate.

Altre relazioni

Discuti questo articolo