La Lazio ritrova Felipe Anderson: "Torno per segnare tanti gol"

Rufina Vignone
Декабря 6, 2017

Crecco e Palombi sono altri ragazzi che ho visto crescere. Togliendo Miceli, Crecco e Palombi, gli altri hanno giocato tutti.

Come dichiarato dal tecnico piacentino l'intenzione è quella di garantire minuti a Felipe Anderson - out dal 28 maggio, sarebbe così il suo esordio stagionale - e Wallace: "Non so se Anderson troverà spazio dal primo minuto, dipenderà da lui". Ne ho discusso tanto con la società che ha cercato di accontentarmi, ma i giocatori volevano cambiare e si è cambiato. Ora sono carico e voglio fare bene. Nel secondo tempo vedremo Felipe, che sta bene e che si allena con noi da quattro cinque giorni a pieno ritmo senza sentire dolore.

"Vedremo domani mattina, la mia speranza è di schierarlo per una parte di partita".

Infine Inzaghi dice la sua sulla possibile costruzione di un nuovo stadio della Lazio: "Ho visto diversi impianti di proprietà in Europa, non vedo perché non dovremmo averne uno tutto nostro".

"E' una partita importante, domani cambieranno giocatori e competizione". Si sta alternando con Lulic; spesso è subentrato consentendoci di alzare il baricentro della squadra. I biancocelesti ritroveranno Felipe Anderson in campo dopo tanti mesi di assenza a causa di un fastidio problema muscolare.

La Lazio ha già raggiunto il primo obiettivo europeo e può giocare con tranquillità l'ultimo turno del girone contro lo Zulte.

Altre relazioni

Discuti questo articolo