Fiat Fullback: la versione per la Polizia Scientifica del pick-up torinese

Geronimo Vena
Декабря 6, 2017

Il primo Fullback per la Polizia Scientifica (nuovo veicolo specializzato di Fiat Professional) è stato presentato oggi pomeriggio, presso la "La Lanterna" di via Tomacelli a Roma.

Il Fiat Fullback entra nella flotta della Polizia Scientifica: 15 esemplari del pick-up torinese (gemello del Mitsubishi L200) avranno il compito di effettuare sopralluoghi complessi su tutto il territorio nazionale. "Fiat e Polizia scientifica hanno un'affinità metonimica, perché in entrambi casi il marchio si è identificato il prodotto - ha detto il prefetto Franco Gabrielli, capo della polizia - Anche la polizia scientifica è diventata un brand, sinonimo di rigore e innovazione".

La Polizia Scientifica non è l'unico corpo dello stato a servirsi dei veicoli del gruppo FCA.

Il Fullback di Fiat Professional è dotato di una cellula posteriore, applicata al posto del cassone di carico, che consente di sfruttare al meglio lo spazio, assicurando efficienza operativa e grande comfort per gli agenti in cabina. Inoltre il posteriore presenta ampie porte laterali con apertura "a gabbiano" e parte inferiore basculante: all'interno è presente un set completo di scaffalature, ripiani e cassettiere per il trasporto delle attrezzature e dei materiali necessari ai rilievi biologici chimici, fisici e dattiloscopici.

Il Fiat Fullback della Polizia Scientifica monta il già noto motore 2.4 turbodiesel da 150 CV e 380 Nm di coppia.

Altre relazioni

Discuti questo articolo