Como: questore vieta manifestazione di Forza Nuova il 9 dicembre

Bruno Cirelli
Dicembre 6, 2017

I commercianti di Como sono contrari alla manifestazione indetta dal Pd, dopo il blitz dei Veneto Fronte Skinheads, martedì scorso, durante un'assemblea di Como senza Frontiere, una rete di associazioni che operano nel campo dell'accoglienza.

La ragione viene motivata in una lettera inviata dal presidente di Confesercenti Claudio Casartelli al sindaco e al prefetto di Como: un "pregiudizio economico notevole" per i negozianti in uno dei giorni di "massima vendita" data la coincidenza col Ponte dell'Immacolata. "Crediamo che il pericolo sia la sottovalutazione dell'ignoranza". La violenza - sottolinea la Ministra - comincia da parole d'odio e intolleranza, come drammaticamente ci insegnano le più buie pagine della storia europea e come spesso ci ricordano dolorosi fatti di cronaca. Alfieri e Astuti concludono: "Si è trattato di un grave affronto ai nostri valori democratici; la Resistenza continua anche nel 2017, scendiamo in piazza per difendere la Democrazia e la Costituzione".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE