Banche: domani decisione su audizioni

Bruno Cirelli
Dicembre 6, 2017

(Teleborsa) - E' prevista per oggi, 6 dicembre, la decisione dell'Ufficio di presidenza della Commissione di inchiesta sulle banche sulle nuove audizioni compresa quella dell'ex ad di Unicredit Federico Ghizzoni. Ed è sempre stato in seguito alla dichiarazioni rese da Rossi alla commissione che il dibattito politico si è acceso con picchi feroci di accuse e rimbalzi di responsabilità. Sarà deciso il calendario delle audizioni e se la richiesta dei 5Stelle di ascoltare anche Ghizzoni non sarà esaudita, i grillini si dicono "pronti a tutto".

In quel periodo erano diverse le possibilità di aggregazione allo studio per Etruria di cui peraltro Banca d'Italia era a conoscenza come un'aggregazione con la periclitante Vicenza o, ipotesi valutata all'interno della banca d'Arezzo, una fusione con l'emiliana Bper. "Vogliamo giustizia per i risparmiatori e ancora aspettiamo le querele della Boschi a De Bortoli". Ultimo a chiedere un passo indietro è l'ex direttore di Repubblica Ezio Mauro oggi alla trasmissione televisiva Agorà (Raitre). Sono invece già stabilite le audizioni del presidente di Consob, Giuseppe Vegas, il 14 dicembre (un giorno prima della scadenza del suo mandato), il governatore di Banca d'Italia Vincenzo Visco, il giorno successivo, e il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, il 18 dicembre.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE