Marito e moglie travolti e uccisi, oggi la convalida dell'arresto dell'investitore

Bruno Cirelli
Dicembre 5, 2017

Mirco Migliori è ancora ricoverato all'ospedale civile Santissima Annunziata di Sassari.

Si terrà martedì 5 dicembre alle 10, davanti al gip Gian Cosimo Mura, l'udienza di convalida dell'arresto di Mirco Migliori, che alla guida del suo Fiat Doblò alle 12 di domenica ha travolto e ucciso due coniugi residenti a Li Punti, Giovanna Antonia Satta, 62 anni, originaria di Chiaramonti, e suo marito Salvatore Satta, 75 anni, originario di Pattada. Le vittime del drammatico incidente attendevanol'autobus in viale Porto Torres, di fronte al "Centrocommerciale azzurro", quando sono state centrate in pieno. I sostituti procuratori Paolo Piras ed Enrica Angioni, hanno iscritto l'uomo nel registro degli indagati con l'accusa di duplice omicidio stradale e hanno firmato il provvedimento d'arresto.

L'autista del Fiat Oblò è stato condotto in ospedale per gli accertamenti eseguiti tramite analisi del sangue e test alcolemico, ma sia gli esami di rilevazione di presenza di sostanze stupefacenti che di alcool hanno dato esito negativo. Tra le ipotesi più accreditate è che Migliori possa aver avuto un malore in conseguenza del quale ha perso il controllo della sua auto, è finito fuori strada e investito i due anziani, che a lungo hanno gestito un negozio di alimentari in via Porcellana.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE