F1, nasce la Hall of Fame della FIA

Rufina Vignone
Dicembre 5, 2017

Inaugurazione a Parigi, alla quale hanno preso parte Jackie Stewart, Mario Andretti, Alain Prost, Nigel Mansell, Damon Hill, Jacques Villeneuve, Fernando Alonso, Sebastian Vettel e Nico Rosberg.

Presenti ben 9 campioni del mondo della Formula 1, tra i 33 rappresentanti dei più prestigiosi titoli motoristici. Assente Lewis Hamilton, che ha preferito essere ai Fashion Awards a Londra.

"La FIA Hall of Fame è stata creata per mettere in evidenza i valori che caratterizzano il motorsport e i campioni che sono stati, e sono ancora, esempi di impegno, integrità, rispetto e sportività, valori propri della FIA. È il nostro modo di celebrare i campioni che hanno fatto e fanno tuttora la storia del Motor Sport così ricca e così ispiratrice". Abbiamo inserito tutti i Campioni del Mondo, ma in futuro la "classe" si espanderà a Ginevra e accoglierà tutti i piloti che riusciranno a conquistare un mondiale. Il pilota tedesco è stato rappresentato dalla storica manager Sabine Kehm. Di molti di loro conosco solo le imprese. Entusiasta Vettel: "C'è tanta storia che vive ancora e grazie a iniziative come questa essa si mantiene, col passare degli anni tutto questo si apprezzerà ancora di più".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE