Milano: bambino di 20 mesi in coma per aver ingerito hashish

Bruno Cirelli
Dicembre 4, 2017

Milano, tracce di thc nel sangue.

Un bimbo di 20 mesi è ricoverato in gravi condizioni, a Milano, a causa di un'intossicazione da Thc, il principio attivo dell'hashish e della marijuana. Ad allertare la polizia, è stato l'ospedale dopo i risultati delle analisi eseguite sul piccolo. La madre, invece, non avrebbe alcuna traccia nel sangue quindi è esclusa l'ipotesi di una trasmissione diretta.

I genitori avrebbero sostenuto che il figlio potrebbe aver ingerito lo stupefacente al parco giochi dove era andato per un paio d'ore nel pomeriggio di sabato scorso prima di sentirsi male. È seguito dai medici dell'ospedale de bambini Vittore Buzzi di Milano.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE