Lazio, Simone Inzaghi e l'incredibile teoria sul Var: "penalizza gli… arbitri"

Rufina Vignone
Dicembre 4, 2017

Abbiamo disputato un'ottima partita, potevamo esseregià in vantaggio nel primo tempo. Stiamo sorprendendo rispetto alla vigilia, il desiderio ora è di rimanere lì, anche se sappiamo che è difficile. VAR? Hanno controllato, il fuorigioco non c'era. "Di certo non si riesce ancora a capire il rigore che ci hanno fischiato contro la Fiorentina e quello che non ci hanno dato su Parolo". Mi dispiace perché prima si diceva che sarebbe stato utilizzato una volta ogni 6-7 partite. Dobbiamo abituarci tutti, noi allenatori compresi. "Sarà difficile ma nonostante tutto questo gruppo non molla, lavora e vuole restare attaccato a queste posizioni". Secondo me si sta usando troppo e questo sta penalizzando anche gli arbitri.

Infine una battuta su Bastos: "È uscito anche perché aveva avuto un problemino a fine primo tempo, poi i medici mi avevano rassicurato però ho visto che stava ancora male e quindi l'ho tirato fuori". Una volta preso gol ho messo Patric: sta crescendo e migliorando gara dopo gara. Per ora siamo stati sfortunati, abbiamo avuto due rigori contro nelle ultime partite, Bastos non so se tocchi Kolarov e sembra che Caicedo non tocchi Pezzella. Così Simone Inzaghi al termine di Sampdoria-Lazio 1-2, posticipo della quindicesima giornata di Serie A 2017-18. Il calcio è così, nelle ultime partite per vari motivi abbiamo raccolto solamente un punto. "Siamo però rimasti compatti ed in partita e siamo riusciti meritatamente a vincere questa partita". Abbiamo preso un gol che una squadra come la nostra non può prendere.

"Vincendo la partita con l'Udinese staremmo più alto ma le condizioni non ci hanno permesso di giocare". "Sono d'accordo col presidente che ha detto che abbiamo perso con orgoglio contro un avversario di grande valore". Il brasiliano farà il suo esordio stagionale giovedì prossimo, nell'ultima gara di Europa League, in Belgio con lo Zulte Waregem. E' il passato. Mi è dispiaciuto tanto perché abbiano fato una buona gara contro la Fiorentina. In determinate partite un giocatore come Anderson o Nani possono aiutarti anche a gara in corso.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE