I collegi elettorali del 'Rosatellum': Casale Monferrato abbinata a Vercelli

Bruno Cirelli
Novembre 24, 2017

Nella nuova mappa dei collegi elettorali approvata dal Consiglio dei Ministri, in attesa di ratifica definitiva da parte dei due rami del Parlamento, emergono scenari interessanti e totalmente nuovi rispetto al passato che potrebbe decisamente condizionare l'elezione di questo o quel rappresentante nelle nostre realtà locali.

Alla Camera i collegi uninominali ruotano sostanzialmente intorno ai confini delle province, con seggi dedicati alle aree metropolitane delle città principali (Parma, Modena, Reggio-Emilia, Bologna).

Fatta questa premessa, dove si trovano Casale Monferrato e il Monferrato Casalese? Al Senato sarà invece in condivisione con il territorio provinciale di Parma.

Diciassette collegi uninominali e quattro plurinominali alla camera.

Insomma, stando così le cose, si tratta di una modifica che penalizza moltissimo il nostro territorio che, storicamente, è chiuso in se stesso e i cui esponenti politici raramente sono conosciuti al di fuori di esso.

In allegato l'atto del governo che sarà sottoposto al parere parlamentare, con tutti i collegi nazionali. Per il plurinominale al collegio n. 3 che mette insieme gli uninominali n. 6 (Monopoli), 10 (Taranto), 11 (Martina Franca) e appunto 13 (Brindisi). Poiché il documento non è di facile consultazione consigliamo di scaricarselo sul proprio computer e poi cercare la città/paese che interessa utilizzando la funzione 'Trova' sul pdf.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE