Atalanta, Gasperini: "Una vittoria così non era immaginabile"

Rufina Vignone
Novembre 24, 2017

Sono contentissimo per la qualificazione, che era la cosa più importante.

Entusiasmo alle stelle in casa Atalanta dopo il netto successo in casa dell'Everton che è valso la qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League: "Una vittoria - dichiara il tecnico degli orobici Gian Piero Gasperini ai microfoni di Sky Sport - così eclatante non è immaginabile".

Gian Piero Gasperini: "Cristante sta crescendo molto, sono contento per lui". Non era così semplice, il risultato si è dilatato nel finale, però per un bel pezzo la partita è stata tutt'altro che semplice. Nel primo tempo, abbiamo fatto qualche errore nella gestione. "Non è detto che ci convenga arrivare al primo posto, dipende dal sorteggio". Sono felice per i tifosi. Cristante? E' un giocatore straordinario, che sta avendo un'evoluzione importante. Ma sono anche per altri calciatori, come Cornelius che ha fatto due goal giocando pochi minuti, in attacco dobbiamo crescere. Il 'Gasp' elogia i giovani: "Ne abbiamo alcuni che potranno diventare fondamentali anche per la Nazionale, ma non è che sarà per nostro merito che potrà rinascere tutto il calcio italiano".

Grazie alla doppietta messa a segno stasera, Bryan Cristante è salito a quota sette gol in 16 presenze stagionali. Il centrocampista ex Milan è finora la sorpresa di questa Atalanta e una delle sorprese dell'intero campionato.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE