Aggredisce la nipote con la tenaglia, salvata da un poliziotto

Bruno Cirelli
Novembre 24, 2017

L'ottantenne è stato denunciato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e per lesioni personali nei confronti della ragazza, che è stata trasportata dal 118 nell'ospedale Garibaldi per le cure del caso e per riprendersi dallo shock dell'aggressione. Per l'aggressore è invece scattata la denuncia, con l'accusa di lesioni personali, resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Un agente di polizia, libero dal servizio, allarmato da urla femminili, è subito intervenuto scoprendo un uomo, di robusta corporatura, mentre colpiva una ragazza con una grossa tenaglia. La grossa tenaglia è stata sequestrata come da prassi. Alla fine il nonno è stato immobilizzato e accompagnato in commissariato anche grazia all'ausilio degli agenti della polizia ferroviaria.

Dagli accertamenti le forze dell'ordine sono riuscite ad ricostruire la dinamica dei fatti. I contrasti fra l'aggressore ed i suoi familiari pare esistessero già tempo, come testimoniano diverse denunce già presentate nei confronti dello stesso per minacce ed ingiurie.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE