Violenza donne: Totti, le cose cambino

Rufina Vignone
Novembre 23, 2017

Nel giorno dedicato alla lotta contro la violenza sulle donne, Francesco Totti e Maria Elena Boschi sono scesi in campo come testimonial di un evento di sensibilizzazione. A Francesco Totti è riservato l'onore del calcio d'inizio della partita.

Partita di calcio in ricordo di Sara Di Pietrantonio e di tutte le vittime del femminicidio.

Violenza di genere, 101 femminicidi in dieci anni in Toscana

"Voglio ringraziare i presenti e le autorità per questa giornata bellissima, nella speranza che non ci siano più episodi di violenza sulla donne". "Bisogna aiutare le donne e gli uomini": "dobbiamo cercare di andare tutti dalla stessa parte". Mi riallaccio alla mamma di Sara: sono episodi assurdi, surreali. Noi daremo il massimo affinchè le cose cambino, la vita è una e bisogna godersela fino in fondo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE